Seminario di Mastering con Giovanni Versari |

Sabato 16 Maggio 2020 – dalle 14 alle 18.
Incontro rivolto a tutti con GIOVANNI VERSARI, uno dei massimi esponenti dell’arte del MASTERING in Italia.
Versari racconterà la sua esperienza facendo luce su alcuni punti fondamentali dell’ultima fase della realizzazione di un disco.

L’incontro si terrà presso lo studio Bel Music di Via Termopili 18, Milano (fermata metropolitana rossa Pasteur).
Quota di partecipazione (da versare in anticipo): € 40,00
Iscrizione OBBLIGATORIA – pagamento entro e non oltre venerdì 15/05.
A chiunque saldi il giorno stesso non sarà garantita la disponibilità posti.

Per ulteriori informazioni e per effettuare l’iscrizione:
info@nam.it – tel. 02/66987197 – 3351445231

PROGRAMMA DIDATTICO:
-Cos’è il mastering e quanto “pesa” nel modo attuale di fare musica;
-L’ importanza degli ascolti e del saper ascoltare un mix;
-Psicologia del mastering
-La gestione della dinamica e gli strumenti di misura idonei a capire il livello di picco ed il Loudness level;
-L’ importanza dell’ equalizzazione;
-Le tecniche di compressione parallela e l’M/S;
-I formati audio idonei per il lavoro;
-Cos’è e che caratteristiche deve avere un MASTER per la fabbrica e/o per il digital download
-Breve accenno al mastering 5.1
Un’occasione unica che ti permetterà di capire l’arte del MASTERING da un protagonista assoluto del settore.

Biografia Giovanni Versari

Se ascoltate musica in Italia e date un’occhiata ai libretti dei vostri cd vedrete un nome che compare con una frequenza impressionante: quello del fonico di mastering Giovanni Versari.

Nato e cresciuto a Forlì, si trasferisce a Bologna negli anni caldi della vita musicale del capoluogo emiliano e dopo esperienze nel live e nelle registrazioni in studio diventa il primo fonico in città ad occuparsi di restauro audio per il cinema e di mastering. Lavora per numerosi dischi di storiche etichette Vox Pop, Century Vox, Irma, Minus Habens,Milano 2000 e con artisti seminali come Sangue Misto, Gruff, Jestofunk, Hugo Race, Ghittoni …

E’ poi la volta di Milano e del Nautilus, lo studio all’avanguardia del mastering in Italia. Tra il 1997 e il 2011 negli studi di via Dezza prima e di via dei Fontanili poi, passano sotto le sue manopole dischi di: Battiato, Vinicio Capossela, Davide Van De Sfroos, PFM, Ron, Ennio Morricone, Morgan, Almamegretta, Afterhours, La Crus, Mario Biondi, Dzihan & Kamien e moltissimi altri.

Pochi anni fa, anche grazie alle possibilità di lavoro offerte dalla rete, il ritorno alle origini sulle colline emiliane di Tredozio dove stabilisce il suo nuovo quartier generale “La Maestà”. Dal 2011 da queste parti si sono visti: Il Teatro Degli orrori, Subsonica, Vinicio Capossela, Negramaro,Tre Allegri Ragazzi Morti, Dente, Mariposa, Calibro 35, Afterhours, Levante, Irene Grandi, Cristina Donà, Bachi Da Pietra, Baustelle, Ministri, Mario Venuti, Fabi Silvestri Gazze, Marlene Kuntz, Zen Circus, Edda, Almamegretta, Hugo Race, Dzihan & Kamien, Brunori, Roy Paci , Cristina Donà, Giovanardi, Toco, ecc.…. ecc.

https://nam.it/insegnanti/giovanni-versari/