Ivan Segreto |

Ivan Segreto

Ivan Segreto, classe 1975, è un cantautore e pianista palermitano. Nel 2004 esordisce con il suo primo album “Porta Vagnu”, premiato come “miglior debutto” dell’anno. Ivan ottiene una Nomination anche al Premio Tenco 2004 tra le Opere prime.

Dai concerti nei piccoli Jazz Club comincia a salire sui grandi palchi e ad aprire concerti di grandi musicisti come Franco Battiato e Wynton Marsalis, concludendo il suo primo Tour al Blue Note di Milano con due date sold out.

Nel 2005 Esce il suo secondo album con Sony/Bmg – “Fidate correnti” con la trasmissione radiofonica del singolo “vola lontano”

Nel 2006 Partecipa al Festival di Sanremo nella categoria Giovani con il brano “Con un gesto”.

Sempre nello stesso anno vince il premio Mia Martini per la categoria Artisti Emergenti.

Sempre con Sony/Bmg pubblica nel 2007 “Ampia” in cui partecipano tre ospiti speciali come Franco Battiato, Paolo Fresu e Giovanni Sollima.

Nello stesso anno condivide il palco del Torino Traffic Festival con Battiato, Anthony and the Johnsons e i Subsonica, partecipa inoltre al “Berchidda Jazz Festival” diretto da Paolo Fresu

Ivan Ottiene, sempre nel 2007, un riconoscimento da Radio In Blue in occasione del Premio “Lunezia” e il prestigioso premio Ciampi della Città di Livorno. L’eleganza e il valore letterario dei suoi testi vengono un’altra volta premiati, insieme al suo coraggio discografico.

Nel 2011, dopo anni di intensa attività concertistica, pubblica “Chiaro” con OBLIQSOUND/Family Affair.

Nel 2014 pubblica “Integra”, con la sua etichetta discografica BRADÍLOGO, ottenendo una nomination al Tenco come miglior album dell’anno.

“Integra” viene portata in giro Live in tutta Italia fino al 2016 e nel 2017 collabora con Grazia di Michele nel suo album “Folli Voli” ripresentando il brano “Falling Slowly” di Glen Hansard, vincitore del premio Oscar come migliore tema sonoro.