I 5 errori più comuni fatti dagli aspiranti cantautori |

1: PER SCRIVERE UNA CANZONE DEVO SEGUIRE DELLE REGOLE

Nella scrittura di canzoni non esistono leggi scritte. Comporre è un’arte, e come tale può essere libera da qualsiasi legge armonica o di forma. Se hai studiato musica e conosci delle regole, non fare l’errore di considerarle come un limite ma, al contrario, come un’opportunità. Le regole infatti non devono bloccarti ma aiutarti nel momento in cui ti serve una guida.

E comunque una cosa è certa: nessuno conosce il segreto per creare un grande successo.

2: PER COMPORRE BISOGNA ASPETTARE IL MOMENTO DI ISPIRAZIONE

Ecco un errore da evitare: credere che l’ispirazione sia tutto. Certo, l’ispirazione è certo importante ma nessuno sa quando arriva. Alla base di un buon risultato c’è prima di tutto il duro e continuo lavoro. Occorre avere un proprio metodo, una forte tenacia e la costanza di scrivere ogni giorno, così che, quando l’ispirazione si presenterà alla nostra porta, noi ci faremo trovare pronti.

3: NON RIESCO A SCRIVERE UNA CANZONE DECENTE PERCHÉ NON HO ABBASTANZA TALENTO

Il talento è certo importante, ma non credere che Freddie Mercury, Sting o John Lennon abbiano soltanto scritto dei capolavori. Anche loro avranno creato canzoni meno riuscite che di certo saranno finite nel cestino.

La cosa più importante è scrivere, scrivere, scrivere.

Qualcuno ha detto che il talento è in larga parte frutto della fatica e solo in minima parte elemento misterioso, che arriva come un dono. Tu continua a scrivere, cerca il tuo dono e non preoccuparti del talento.

4: PER SCRIVERE UNA CANZONE CI METTO DIVERSE SETTIMANE.

A volte per scrivere un brano bastano pochi minuti. Altre volte una stessa canzone può essere composta da due parti, scritte in giorni diversi.

Altre volte ancora, una sezione di un tuo brano diventa lo spunto giusto per il ritornello di un’altra canzone che è in fase embrionale. Una melodia azzeccata può arrivare in un lampo. Concentrati sulle idee migliori e non perdere tempo accanendoti su quelle mediocri.

5: TUTTO QUELLO CHE SCRIVO NON MI PIACE E LO BUTTO SUBITO VIA.

Questo è un tipico errore. Cerca di scrivere molte idee, registra tutto e archivia. Non giudicare subito i tuoi provini ma lascia passare qualche giorno. Soltanto a distanza di qualche tempo potrai avere un giudizio più obiettivo sul tuo operato e, a quel punto, scegliere cosa tenere e cosa cestinare.

Certe idee, forse, non erano poi così cattive.

Lascia sfogare la tua creatività senza pregiudizi e non essere troppo severo con te stesso. Vedrai che nel mucchio troverai qualcosa di buono, è solo questione di fiducia (in te stesso) e pazienza.

SONGWRITING CON IVAN SEGRETO

Ivan Segreto

NAM Blog - Leggi altri articoli

Rivolti