Studiare storia della musica è importante quanto lo studio dello strumento

È impossibile negare il genio di Mozart o quello di Charlie Parker, ma pensare il primo che suona il clavicembalo al Birdland di New York in mezzo ai boppers o il secondo che suona la sua Now’s The Time per l’arcivescovo di Salisburgo Hieronymus von Colloredo risulta quantomeno strano. Questo paradosso ci fa capire cosa significa conoscere la storia, saper collocare uno stile, un approccio compositivo, una sonorità, una forma, un arrangiamento, nel tempo e secondo i giusti canoni estetici. Tutto ciò che ascoltiamo è frutto di un’evoluzione e del contesto in cui si sviluppa: suoni, melodie, groove, generi musicali sono inseriti nel presente che per definizione è conseguenza del passato. Conoscere il più possibile il contesto storico culturale e l’estetica in cui si è sviluppata una musica è quindi fondamentale per comprendere la musica stessa. Quando Bartolomeo Cristofori nei primi anni del 1700 ideò il primo pianoforte, in grado di intervenire sulla dinamica del suono a differenza del clavicembalo suo predecessore, probabilmente ignorava quanto questo apparentemente piccolo upgrade, diremmo noi oggi, avrebbe completamente rivoluzionato l’approccio stesso all’intero linguaggio musicale occidentale. Tutto è conseguenza di qualcos’altro. La tragedia del secondo conflitto mondiale con la storia della musica sembrerebbe avere poco a che fare. Invece, l’avvento degli americani sul suolo Europeo, è una delle principali cause della rivoluzione musicale degli anni ’50 e ’60 che, ad esempio in Italia, modificò la struttura e l’approccio classico del Bel Canto di derivazione operistica (Verdi, Rossini, Puccini, Donizzetti ) nella musica cosiddetta leggera contaminata di Swing , Jazz e Rock and roll , la musica che oggi chiamiamo moderna. Solo la conoscenza della storia può aiutare a capire il senso e l’estetica di ciò che ascoltiamo. È una raccolta di precedenti.

    Scrivici per informazioni sui nostri corsi

    Steeeve
    Steeeve
    Dopo l'esperienza della scuola di musica sotto casa, cercavamo qualcosa di più accademico per nostro figlio Dopo avere fatto esperienza (poco piacevole in altra scuola) siamo arrivati in NAM Ci è piaciuto da subito l'organizzazione e la professionalità, il gran numero di ore disponibili per la parte teorica, e la preparazione dei docenti Dopo qualche anno di esperienza con il grande è arrivato il turno del piccolo e non abbiamo avuto dubbi; entrambi sono studenti NAM GRAZIE, GRAZIE NAM !
    Leonardo Giordano
    Leonardo Giordano
    Professionalità e passione..scuola di musica fantastica
    Mattia Cipolleschi
    Mattia Cipolleschi
    Nam una scuola molto qualificata con professori di altissimo livello… materie molto interessanti…… in parole brevi una scuola magnifica
    Elena Del Bianco
    Elena Del Bianco
    Sono al secondo pro di canto e fino ad ora mi sono trovata benissimo. Tutti gli insegnanti di grande competenza e l’ambiente sempre positivo. Ci si sente a casa!
    Vito Servodio
    Vito Servodio
    Ottima esperienza con nam Milano manuale comporre musica elettronica molto interessante tempi di consegna ottimi
    pacrella M
    pacrella M
    Scuola molto valida e insegnanti preparati. Ho studiato canto per quattro anni, alternandomi tra la sezione Bovisa e la sezione Centrale. Il corso è completo e strutturato abbastanza bene. Personalmente mi sono trovata meglio nella sezione Bovisa, ma per il semplice fatto che, essendo una sede più piccola, ci sono meno iscritti ed è più tranquilla. Consiglio di seguire il corso di Canto Professionale, come tutti gli altri corsi Pro, se si ha intenzione di fare il professionista e/o si ha molto tempo per studiare: sono percorsi molto impegnativi. In generale buona scuola 🌈
    Antonio “Troll04” Folladore
    Antonio “Troll04” Folladore
    Frequento da 3 anni la NAM e fin dal primo anno, mi sono sentito accolto sia dagli insegnanti, sempre disponibili e gentili e sia dal personale scolastico simpaticissimo e sempre pronto a risponderti con chiarezza!
    Vuoi conoscere la nostra scuola?

    Vieni a trovarci in sede, scegli il corso che preferisci. 

    Iscrivimi alla lista d'attesa Ti informeremo quando tornerà disponibile. Per favore lascia il tuo indirizzo email valido qui sotto.
    ×