MICHEL BEHARE |

MICHEL BEHARE

Nato il 09 settembre 1994, si appassiona presto alla musica. Comincia da autodidatta per poi intraprendere, a partire dai 14 anni, un percorso di formazione accademico:
– dal 2009 al 2012 frequenta l’accademia di musica moderna “Ricordi” di Milano;
– a partire dal 2012 frequenta l’accademia NAM di Milano, sotto la guida del Maestro Beppe Pini, dove consegue, nel 2015, il Diploma Professionale in Chitarra Moderna. Accanto agli studi accademici (teoria e solfeggio, storia della musica, arrangiamento, armonia, pratica chitarristica,
laboratorio orchestra, tecniche di registrazione in studio), partecipa a diversi seminari e masterclass, tra cui “Principi di Improvvisazione Blues”, “Analisi degli interpreti”, “Laboratorio Ritmico”. In questi anni, si dedica allo studio e alla sperimentazione di varie sonorità, tra cui quella pop, soul, blues, R&B, funk, fino ad avvicinarsi al mondo e alle sonorità del Jazz;
– dal 2015 approfondisce lo studio della Chitarra Jazz con il Maestro Walter Donatiello, presso l’accademia di Musica “CEMM” di Bussero. Durante questo percorso si dedica in particolare allo studio dell’improvvisazione e all’analisi dei maggiori interpreti della tradizione jazzistica internazionale. Partecipa ai corsi di perfezionamento tenuti dai maestri Giovanni Tommaso, Roberto Gatto, Bruno Chevillon. Partecipa con borsa di studio al “CEMM winter jazz camp”, tenutosi a Poppi (Arezzo) nel Dicembre del 2016, approfondendo gli stili jazzistici del bebop e dell’hard bop.
ATTIVITÀ PROFESSIONALE:
Svolge un’intensa attività concertistica esibendosi presso i locali più noti del panorama musicale Milanese (“Nidaba theatre”, “Goganga”, “Blueshouse”, “Le scimmie”, “La salumeria della musica”, “L’osteria della musica”, “Il vinile”…), teatri (“Teatro Trivulzio” – Melzo, “Teatro
Tommaso Traetta – Bitonto…), alberghi, manifestazioni, eventi, flashmob, inaugurazioni.
Collabora con il cantante e musicista italiano Giovanni Nuti in qualità di arrangiatore e strumentista. Il 1° Novembre 2016, nella serata celebrativa tenuta in occasione del settimo anniversario della scomparsa della poetessa italiana Alda Merini, accompagna l’artista Giovanni Nuti, esibendosi in quintetto presso la Casa delle Arti “Alda Merini” di Milano. Collabora in duo con l’artista Desy Notamulata, portando sui palchi la musica di Capo Verde (Cesária Évora, Mayra Andrade, Lura…). Collabora con il cantante e cantautore I – MATT, con il quale da anni stringe un importante sodalizio artistico.
Nel 2013 partecipa al “Primo festival nazionale Eva Mango della canzone Italiana inedita” classificandosi al 3° posto nella finalissima a Villa Carlotta (Belgirate). Partecipa, nel 2016, al “Bitonto suite festival” accompagnando il cantautore italiano Lorenzo Clivati. Nel “Rockantina live festival 2017” accompagna la cantante e cantautrice italiana Cristina Giustini, classificandosi al primo posto ed incidendo il singolo “Parti di me” sotto l’etichetta Habanero Factory. Ottiene il secondo posto all’”Ibanez Get Loud Contest – Jazz” del 2017, aggiudicandosi una chitarra “Ibanez
AF75G” ed una borsa di studio.
A partire dal 2016, svolge l’attività di docente di chitarra presso l’accademia CEMM di Bussero (MI). Tra il 2017 e il 2018 collabora, in qualità di docente, presso l’accademia di musica moderna CFM (Cassina de Pecchi, MI). A partire dal 2017 è docente dei corsi di chitarra moderna presso l’accademia NAM di Milano.